Dal 22 settembre MSC Crociere ha modificato lr regole d’imbarco per le crociere nel Mediterraneo a partire dal primo di ottobre 2022.

MISURE PER L’IMBARCO 

I requisiti indicati di seguito sono validi per le crociere a partire dal 1° ottobre 2022.

Requisiti per le vaccinazioni

  • Tutti gli Ospiti che imbarcano sono fortemente raccomandati, ma non obbligati, ad aver completato il ciclo di vaccinazione contro il COVID-19.

Quando un ospite è considerato “completamente vaccinato”?
– Gli ospiti che hanno effettuato almeno due dosi di vaccino – eccetto nel caso di una singola dose di Johnson & Johnson – compresi quelli non riconosciuti come conformi agli standard dell’EMA.
– Gli ospiti guariti da Covid-19 con una sola dose di vaccino sono considerati completamente vaccinati (devono fornire un codice QR o in alternativa una certificazione di avvenuta vaccinazione).


Requisiti per i test

  • Per gli ospiti vaccinati non è obbligatorio (ma fortemente raccomandato) presentare un risultato negativo al test.
  • Gli ospiti non vaccinati, gli ospiti senza certificato di vaccinazione o gli ospiti guariti da COVID-19, a partire dai 5 anni di età, devono presentare un test RT-PCR o antigenico COVID-19 negativo effettuato 48 ore prima dell’imbarco.

    IMPORTANTE: Tutti gli ospiti che imbarcano in un porto della Grecia sono tenuti (indipendentemente dal loro stato di vaccinazione) a presentare il certificato di un test RT-PCR o antigenico negativo effettuato entro 48 ore prima dell’imbarco. Gli ospiti devono portare con sé al Terminal il certificato di test negativo valido.

I test devono essere certificati dal laboratorio. Il test fai da te non è valido per viaggiare.

Si raccomanda a tutti gli ospiti di viaggiare con un certificato di vaccinazione COVID-19 e i risultati del test. Sebbene la vaccinazione non sia obbligatoria per l’imbarco, potrebbe essere richiesta nei vari porti di scalo e presso le attrazioni locali. 

Il certificato originale dei risultati del test e il certificato di vaccinazione devono essere presentati al Terminal (in formato cartaceo o elettronico) e devono essere redatti in una delle seguenti lingue: Inglese, Italiano, Tedesco, Francese o Spagnolo. Il certificato del test COVID 19 deve contenere: dati anagrafici dell’ospite (verificabili con gli altri documenti di viaggio), data del test, dati identificativi/contatti del centro che ha effettuato l’analisi, tecnica utilizzata e risultato negativo del test.

Tutti i membri dell’equipaggio devono essere completamente vaccinati e sottoposti a regolari controlli settimanali secondo il protocollo di salute e sicurezza di MSC Crociere.

REQUISITI DI VIAGGIO AGGIUNTIVI

Potrebbe essere comunque necessario un test COVID-19 o un modulo di localizzazione passeggeri (PLF) per requisiti di mobilità nazionale o internazionale: è responsabilità di ogni ospite verificare tale requisito prima della partenza. Per ulteriori informazioni, si consiglia di controllare i canali ufficiali delle autorità competenti del proprio paese.

Si raccomanda vivamente di indossare mascherine per il viso. In alcune circostanze questa raccomandazione potrebbe essere dovuta a un requisito obbligatorio in conformità con le normative sanitarie applicabili di un paese o di un porto di scalo visitato. Quando si scende a terra, gli ospiti devono attenersi alle norme locali sull’uso delle mascherine. Questi protocolli sono soggetti a modifiche.

In base alle ultime normative imposte dalle autorità italiane, tutti gli Ospiti devono indossare una maschera di tipo FFP2 quando salgono su un autobus per il trasferimento sul territorio italiano. Gli Ospiti che non rispettano questo requisito non saranno accettati a bordo.

Requisiti di viaggio aggiuntivi per Israele

Informazioni per gli ospiti che si imbarcano a Haifa (Israele)

  • Una dichiarazione di ingresso deve essere compilata da tutti gli ospiti entro 48 ore prima della partenza della nave. La dichiarazione deve essere compilata come dichiarazione di uscita prima della partenza https://corona.health.gov.il/en/flights/.

Informazioni per gli ospiti in transito in Israele

Durante una crociera, gli ospiti potrebbero essere esposti a specifici rischi COVID-19 che non sempre sono coperti dalle polizze assicurative esistenti. È pertanto obbligatorio per tutti gli ospiti avere in essere una polizza assicurativa che li copra specificamente contro i rischi legati al COVID-19, quali cancellazione, interruzione del viaggio, spese di rimpatrio, quarantena, assistenza medica e spese connesse, nonché ricovero ospedaliero. Tale polizza garantirà copertura dalla conferma della prenotazione fino al termine del pacchetto crociera o al termine del pacchetto volo e crociera.

A causa della pandemia COVID-19 che il mondo sta ancora affrontando, è stato esteso anche per tutte le partenze fino alla programmazione estate 2023 inclusa, in aggiunta all’ eventuale polizza standard, il Piano di protezione COVID-19 obbligatorio e addebitato al costo di € 25 per persona per le crociere nel Mediterraneo e Nord Europa, di € 29 per le crociere ai Caraibi e Antille Francesi, Emirati Arabi Uniti, Arabia Saudita e Mar Rosso, Sud America, Sud Africa e Grand Voyages e €45 per la MSC World Cruise.
Quest’ultimo è valido dal momento della conferma del pacchetto di viaggio fino al momento dello sbarco ed è a copertura di eventuali spese di assistenza in viaggio, trasferimento, spese mediche, specifiche ipotesi di annullamento legate all’infezione da COVID-19.

Per prenotare una crociera MSC

Bluvacanze Reggio Calabria

0965021501