Royal Caribbean annulla le crociere fino all’11 giugno 2020

OA-Aerial266.JPG-fill-800x534

Royal Caribbean ha annunciato di aver prolungato la sospensione della navigazione per la sua flotta globale fino all’11 giugno 2020 alla luce della situazione sanitaria dovuta al Covid-19. 

A seguito di questa nuova estensione delle partenze cancellate, Royal Caribbean prevede di tornare in servizio il 12 giugno 2020.

Ci saranno delle eccezioni precedentemente annunciate.

Queste includono Alaska e Canada / New England, dove la Compagnia prevede di iniziare a operare il 1 ° luglio 2020.

Piccola modifica alla politica sui crediti per crociere future per gli ospiti che hanno cancellato le crociere tra il 12 maggio e l’11 giugno 2020. Possono scegliere tra un rimborso del 100% o un credito per la crociera futura del 125%. I crediti di crociera futuri devono essere utilizzati  entro il 1 ° gennaio 2021 per partenze entro il 30 aprile 2022. Inoltre, la scadenza per richiedere di cambiare un credito di crociera futuro in una scadenza di rimborso è il 31 dicembre 2020.

Gli ospiti che hanno annullato le crociere tra il 14 marzo e l’11 maggio devono riscattare i loro crediti di crociera futuri e navigare entro il 31 dicembre 2021.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...