Il Capitano Wu Huimin è il primo Master asiatico di una nave Royal Caribbean

capitano

Il Capitano Wu Huimin è il primo Master asiatico di una nave Royal Caribbean International, comandante della Voyager of the Seas dal 23 novembre 2018.

Huimin è entrato a far parte della Compagnia di navigazione Royal Caribbean nel 2014 come capitano dello staff di Adventure and Quantum of the Seas. In precedenza, aveva prestato servizio a bordo di diverse compagnie di crociera per quasi 20 anni, iniziando la sua carriera di navigatore a bordo di navi mercantili in Cina.

“La maggior parte dei capitani di Royal Caribbean proviene dalla Scandinavia, quindi apprezzo molto il riconoscimento da parte dell’azienda delle mie capacità e qualifiche”, ha detto Huimin.

“Come capitano, il mio obiettivo è quello di offrire un servizio di prim’ordine ai nostri ospiti e assicurare che arrivino a destinazione in sicurezza.  “La mia priorità è sempre quella di garantire la sicurezza dei miei ospiti, dell’equipaggio e della nave e trattare tutti con rispetto”.

“Nei primi giorni dopo essere diventato capitano, mi sono chiesto come affrontare questa grande sfida. Fortunatamente, ho guadagnato più fiducia nel tempo con l’aiuto e il supporto della mia squadra “.

Huimin è cresciuto nella città portuale di Qingdao, nella provincia dello Shandong, nella Cina orientale. Sebbene nessuno dei suoi familiari fosse stato marinaio, accettò l’opportunità di frequentare l’Università marittima di Shanghai.

Andando in mare nel 1995, il suo primo lavoro fu come cadetto di coperta su una nave mercantile cinese che navigava nel sud-est asiatico.

Più tardi, quando si è trasferito su una nave da crociera nel 2000, si è reso conto che gli piaceva lavorare con squadre più grandi e interagire con persone di diverse nazionalità.

Nella flotta del marchio Royal Caribbean ci sono più di 20 ufficiali di coperta cinesi, ma Huimin rimane l’unico a bordo della Voyager, anche se il direttore dell’hotel della nave proviene anche dalla Cina, un altro primo per la compagnia.

“Nessuna regione è particolarmente facile da navigare”, ha aggiunto. “Ogni porto ha le sue sfide.”

Tra le sue esperienze più memorabili sta navigando in Victoria Bay a Hong Kong. “La vista diurna o notturna è spettacolare.” ha detto.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...