Crociere: il capitano Serena Melani lancerà Seven Seas Splendor

Proprio nel giorno della festa della donna Regent Seven Seas Cruises ha annunciato che il capitano Serena Melani sarà il comandante della nuova nave della linea di crociera, Seven Seas Splendor, che la renderà la prima donna nella storia delle crociere al comando di una nuova nave da crociera al momento del lancio.

captain serena

Il capitano Melani, 45 anni, ha iniziato la sua carriera nautica all’età di 16 anni come cadetto mentre frequentava la scuola, lavorando su navi mercantili nella sua città natale, Livorno, in Italia, lungo il Mar Tirreno in Toscana.

Dopo essersi laureata al Nautical College nel 1993, è stata una delle poche donne a ricoprire ruoli di crescente responsabilità su petroliere, navi da carico e container.

Il Capitano Melani è entrato a far parte di Regent nel 2010 come Ufficiale di Bridge, poi è stato Ufficiale di Navigazione, Ufficiale di sicurezza e Capitano di servizio di Seven Seas Voyager. È diventata la prima donna capitano della compagnia nel 2016 e ha guidato Seven Seas Explorer, Seven Seas Mariner e Seven Seas Navigator.

“Il Capitano Melani si è distinto come apripista nel settore marittimo e crocieristico”, ha dichiarato Jason Montague, presidente e amministratore delegato di Regent Seven Seas Cruises. “È un modello di ruolo internazionale e ammirata dai nostri ospiti e membri dell’equipaggio. Siamo orgogliosi di nominare il Capitano Melani come il primo capitano donna del settore a lanciare una nuova nave da crociera e attendo con ansia i suoi numerosi successi futuri che portano Seven Seas Splendor nei prossimi anni. “

“C’è un numero crescente di capitani femminili di grande talento emergenti nel nostro settore, e siamo orgogliosi di essere pionieri per quelle donne che aspirano a guidare il Ponte”, ha detto il Capitano Melani. “Esplorare il mondo e guidare squadre di bordo è stato un mio amore e mi diverto a condividere questa passione con tutti quelli che navigano con noi. Ho sempre creduto nel motto che la cura per tutto risiede nell’acqua salata: sudore, lacrime e mare. “

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...