Costa Crociere aderisce alla Rete Cittadina per lo Smart Working promossa dal Comune di Genova

Costa_Favolosa_jpg_image_1280_960_low

Costa Crociere è stata la prima compagnia di navigazione in Italia a diventare “smart” con il programma “Sm@rt Working Costa – Moving Forward!”, che è partito nel 2017 e si rivolge a tutti i dipendenti in Italia e all’estero, per un totale di circa 1.300 persone.

265034

Al momento nella sede centrale di Genova il programma è attivo per oltre 800 dipendenti, con una quota di adesione superiore al 70%. Dal primo gennaio al 30 ottobre 2018 sono state effettuate ben 12.987 ore di smart working. Questa opportunità è stata particolarmente apprezzata durante le ultime giornate di allerta meteo “rossa”, il 29 e 30 ottobre 2018, con circa 400 dipendenti in smart working.

“Siamo lieti di condividere la nostra esperienza in fatto di smart working con il Comune, le pubbliche amministrazioni e altre aziende genovesi, con l’obiettivo di rendere sempre più agevole il lavoro nella nostra città. Genova può diventare un vero e proprio modello da questo punto di vista, trovando una soluzione innovativa per migliorare una situazione non certo semplice” – ha dichiarato Paolo Tolle, VP Human Resources di Costa Crociere.

Quindi, sempre più vicina alla città e ai genovesi.

I dipendenti Costa della sede di Genova che partecipano al programma possono scegliere due giorni alla settimana per lavorare da casa o in un altro luogo idoneo a loro scelta, grazie all’utilizzo di laptop, connessione internet e un programma di softphone, che permette di avere a disposizione anche da remoto i servizi di instant messaging, telefono, video HD, conferenza, voicemail con interfaccia visiva e condivisione desktop.

“Dal nostro punto di vista lo smart working è un vero successo. Per questo continueremo a svilupparlo ulteriormente anche in futuro. I vantaggi che abbiamo riscontrato, confermati da una survey interna, sono molteplici, sia per l’azienda che per le persone: miglioramento della vita personale, della motivazione, della produttività, dell’efficacia del lavoro, risparmio di tempi, costi e impatto ambientale nel recarsi al lavoro, supporto all’innovazione. Ma prima di tutto è un progetto che dà fiducia alle persone, valorizzandole” – ha aggiunto Tolle.

Il progetto “Sm@rt Working Costa – Moving Forward!” di Costa Crociere è stata premiato in occasione degli Smart Working Award 2017 dell’Osservatorio della School of Management del Politecnico di Milano, grazie alla sua capacità di innovare le modalità di lavoro in ottica di “smart working”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...